PROGETTO

Il progetto LIFE ENV/IT/365 PODEBA “Utilizzo di deiezioni polline nella fase di macerazione del ciclo di concia” è stato presentato dall’ENEA nell’ambito della call “LIFE +2010” e approvato dalla CE.
Il progetto PODEBA è finalizzato a dimostrare la eco-sostenibilità dell’utilizzo di deiezioni polline per la 'fase di macerazione' della concia delle pelli - un processo nel quale è trattato il cuoio con enzimi per ammorbidirlo ed ottenere pelli di elevata qualità.
I benefici ambientali previsti sono i seguenti:

  • Riciclo e riuso – si tratta di un'applicazione innovativa di rifiuti (pollina) normalmente associati ad elevati problemi ambientali nella gestione e smaltimento;
  • Significativa riduzione degli impatti ambientali legati ai reflui conciari, attraverso l’utilizzo di un prodotto naturale nel processo di 'macerazione';
  • Applicazione di un trattamento innovativo in grado di deodorare la pollina;
  • Utilizzo di rifiuti riciclati naturali invece di prodotti chimici industriali, con risparmio di costi e consumi energetici e idrici;
  • Applicazione di formulazioni innovative di substrati polifunzionali per scopi di regolazione con principi attivi che consentono di rilascio controllato,
  • Produzione di alta gamma (moda) di prodotti in pelle con anti-microbici, autopulenti, biologici e proprietà ecosostenibili.

Il progetto ha carattere dimostrativo ed è relativo allo sviluppo di nuovi prodotti dell’industria agroalimentare, finalizzato a un incremento della sostenibilità economica ed ambientale.

 

Il progetto ha durata di 30 mesi con inizio dall’1.1.2012 e termine il 30/06/2014 ed un costo complessivo di € 1,200,668.00. Il finanziamento messo a disposizione dalla UE è del 46,6% del suddetto costo con un contributo, quindi, pari a € 586,387.00

 
 

Coordinator:

Beneficiaries: